Coaching

//Coaching
Coaching 2016-11-24T12:08:07+00:00

ICF International Coach Federation, la più importante associazione mondiale di coach professionisti, definisce il coaching come una “partnership con i clienti, che attraverso un processo creativo stimola la riflessione, ispirandoli a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale”.

Ciò significa che un coach accompagna la persona, ad esempio:

  • nel rileggere lo scenario di vita e professionale, analizzandone la coerenza con i propri desideri;
  • nella verifica delle proprie potenzialità e nel loro sviluppo;
  • nell’analisi del proprio modo di affrontare le situazioni e nella individuazione e messa in atto di nuove strategie per muoversi nel mondo;
  • nella identificazione di obiettivi e nello sviluppo di piani di azione per raggiungerli;

Un percorso di coaching si sviluppa nell’arco di 7 – 8 incontri (o sessioni), distanziati di tre settimane circa l’uno dall’altro. Il coachee (la persona impegnata in un programma di coaching) è il vero protagonista:  il coach ha il ruolo di facilitarlo nello sviluppare consapevolezza e nello scegliere responsabilmente i propri impegni.

Il tempo che intercorre fra una sessione e la successiva verrà utilizzato dalla persona per concretizzare nell’esperienza quanto emerso durante l’ultima  sessione, permettendole di sperimentarsi e apprendere aspetti diversi di sé e del proprio contesto.

Il lavoro del coaching è tutto incentrato su ciò che riguarda la persona dal presente verso il futuro: non  si tratta di un lavoro di approfondimento di tipo psicologico. Il coach non dà consigli, ma utilizza l’ascolto e la comunicazione per accompagnare la persona nella direzione che lei stessa individua.